foto dal web

L’abito da sposa è sicuramente l’emblema del matrimonio.

L’idea che ogni ragazza ha di sé nel grande giorno nasce sin da bambina magari conservando, nel tempo, ritagli di giornali o  immagini salvate da siti internet.

L’abito da sposa è l’abito più importante della vita di una donna, il più osservato, fotografato e giudicato ecco perché è bene che la futura sposa si faccia affiancare dalle persone a lei care che cercheranno di consigliarla in maniera obiettiva.

Ma quale abito scegliere? Quale sarà la tendenza dell’anno in corso?

Bianco, avorio, latte? A sirena? Impero o principessa?

foto dal web

Ecco di seguito i punti fondamentali da tenere in mente per agevolare la scelta di un abito:

  1. Scegliere uno stile;
  2. Stabilire un budget;
  3. Portare un paio di scarpe comode con tacco;
  4. Avere capelli in ordine e trucco relativamente importante;
  5. Indossare biancheria intima comoda con effetto nudo.
  6. Prendersi tutto il tempo necessario.

Queste piccole indicazioni serviranno per qualsiasi prova. Non bisogna mai precludersi la possibilità di recarsi in più atelier, di uscire demoralizzata per non aver trovato il vestito al “primo colpo”. 

“Sarà l’abito a scegliere te!”…. forse un fondo di verità in questa antica battuta che viene puntualmente riferita da chi questo momento lo ha già vissuto.

Bisogna essere determinate e serene nel momento di una scelta così importante.

Ascoltare i pareri delle persone care e degli specialisti del settore non lasciandosi precludere delle prove di abiti magari scartati per un preconcetto.

L’abito giusto arriverà… quando guardandosi allo specchio, la futura sposa sentirà il cuore batterle forte nel  petto, le mancherà quasi il respiro, gli occhi le brilleranno ed immaginerà lo sguardo emozionato del suo futuro sposo, lo sguardo compiaciuto dei suoi cari… ed avrà inizio il suo giorno più bello!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: